RATT SERVICE srl

Disinfestazione aree interne

trattamenti per irrorazione o saturazione

Disinfestazione interna

Il cliente può rivolgersi a Ratt Service per operazioni di disinfestazione aree interne: si tratta di interventi di tipo ambientale volti a eliminare gli infestati presenti all’interno degli edifici, in particolare nella stagione autunnale, durante la quale gli insetti sono attirati negli edifici grazie alle condizioni climatiche favorevoli e disponibilità di cibo.

Tali ambienti saranno trattati impiegando formulati liquidi irrorati con pompe a pressione oppure mediante saturazione con prodotti che generano nebbie calde/fredde o con bombolette insetticide a svuotamento automatico.

Nei trattamenti di disinfestazione per irrorazione, si impiegheranno i prodotti abbattenti e residuali a bassa tossicità quali:

Nei trattamenti di saturazione dei locali, mediante nebbie calde/fredde o bombolette insetticide a svuotamento automatico, si impiegheranno i prodotti come:

  • Tac Spray P.A. Deltamerina
  • DOBOL Cyphenothrin
  • Fly Fog Tetrametrina

 

Interveniamo in particolare per:

  • CIMICI DEI LETTI
  • MONITORAGGIO E CATTURA INSETTI VOLANTI
  • MONITORAGGIO BLATTE

CIMICI DEI LETTI

Le cimici dei letti sono dei piccoli insetti infestanti che popolano soprattutto le camere da letto e che, per sopravvivere, hanno bisogno di sangue umano.
Appartenenti alla specie Cimex lectularius, le cimici dei letti sono poco attive di giorno, durante il quale si mantengono nascoste nelle loro tane; durante la notte, invece, escono dai loro nascondigli e vanno alla ricerca di persone a cui succhiare il sangue.
Le punture, tramite cui le cimici estraggono il sangue, provocano delle piccole macchie rosse e prurito, ma aldilà del fastidio che comportano non sono particolarmente pericolose.
Le cimici da letto adulte hanno le dimensioni di una lenticchia o di un seme di mela, pertanto sono visibili anche a occhio nudo. Sono ovali e piatte, hanno una colorazione rosso-marrone e misurano circa 5 millimetri in lunghezza e 1,5-3 millimetri in larghezza.
Le femmine sono capaci di deporre, nel corso della loro vita, anche 500 uova, le quale sono grandi circa un millimetro e si presentano ricoperte da una sostanza appiccicosa e di colorazione biancastra.
Alla schiusa delle uova, le piccole cimici diventano adulte in 6-8 settimane e dopo 5 stadi diventano ninfali. Se non riescono ad alimentarsi con un certa continuità, per completare questa loro evoluzione, potrebbero impiegare qualche settimana in più.
Il cibo delle cimici dei letti è ovviamente rappresentato dal sangue umano, il quale viene succhiato mediante un organo anatomico appuntito, simile a uno stiletto.
Gli insetti hanno una vita media di circa 9 mesi; durante tale periodo, sono capaci di rimanere senza nutrimento anche per molto tempo (più di 100 giorni), mostrando una notevole resistenza alla carenza di cibo. D'altro canto, ciò non deve stupire più di tanto, visto che, dopo ogni "pasto", sono sazi per almeno 4 o 5 giorni.

TRATTAMENTO

Con sistemi di monitoraggio passivo e disinfestazione con prodotti specifici, vendita di appositi coprimaterassi che impediscono l’ingresso e l’uscita degli infestati.

SERVIZIO DI MONITORAGGIO E CATTURA INSETTI VOLANTI

Monitoraggi ambientali

Le Lampade Cattura Insetti “Chameleon 1 x 2” sono state progettate per attirare e catturare, come mai si era riusciti prima, anche i più piccoli insetti volanti. Emettono una potente luce ultra violetta di banda “A” che attira tutti gli insetti volanti, sia grandi che piccoli, su un fronte adesivo, dove vengono trattenuti in maniera definitiva e sicura.

le Lampade “Chameleon 1 x 2” sono esteticamente gradevoli, facili da installare, igieniche, ed efficienti sia di giorno che di notte.

Progettate con una attenzione ai risparmi energetici, non consumano più di una lampadina

da 100 watt. Molti insetti come mosche, vespe, zanzare, chironomidi ed altri insetti volanti possono entrare all'interno delle nostre abitazioni, luoghi di lavoro o di svago. La generale repulsione verso gli insetti è ben fondata. Gli insetti contaminano con i batteri di cui sono portatori i nostri alimenti, tanto che una singola mosca è capace di depositare ben 2 milioni di batteri; inoltre tutti ben conosciamo la fastidiosa "presenza di zanzare o di vespe. I sistemi per il controllo degli insetti volanti Pest Control si avvalgono delle più moderne tecnologie ed assicurano la qualità delle loro prestazioni secondo i maggiori standard di igiene.

I benefici ed i vantaggi delle Lampade cattura insetti:

  • efficacia verso tutti i tipi di insetti volanti
  • totale controllo degli insetti catturati nel film adesivo nel pannello collante
  • possibilità di effettuare il servizio di conta insetti, monitoraggio e/o cattura di insetti volanti
  • elimina la contaminazione da frammenti di insetti
  • rafforza la vostra immagine nei confronti dei vostri clienti
  • riducono i rischi di epidemie, malattie, contaminazione degli alimenti
  • sono completamente prive di insetticidi, quindi assolutamente non tossiche
  • rispondono alle normative di qualità e standard igienici (marchio CE)
  • disinfestazione attiva 365 giorni all’anno, 24 ore su 24

Metodologie operative

Verranno installate lampade cattura insetti con pannello collante per il controllo degli insetti volanti nelle aree interne.

Le lampade UV di monitoraggio e cattura insetti volanti verranno posizionate nei punti critici individuati e la quantità varierà a seconda della tipologia del locale ed alle criticità riscontrate durante il sopralluogo.

L’impianto permette di effettuare il monitoraggio insetti unitamente all’attività di cattura massiva degli stessi.

Il canone di noleggio comprende:

  • fornitura ed installazione lampada
  • cambio del fronte adesivo
  • monitoraggio insetti
  • pulizia esterna ed interna unità
  • controllo e sostituzione annuale dei tubi UV
  • riparazione o sostituzione degli apparecchi non funzionanti

La predisposizione dell’allacciamento elettrico, a carico del cliente, dovrà essere dedicato in modo che la lampada resti sempre accesa, anche quando l’interruttore generale viene spento.

Specifiche Tecniche

  • Lampada di monitoraggio e cattura con pannello collante.
  • LAMPADA “Chameleon 1 x 2”

Trappola appositamente studiata per le aree che vengono lavate frequentemente e per gli ambienti umidi o corrosivi quali panifici, caseifici e macelli. Testata ed approvata secondo la norma EN-60335-2-59-IP66, offre un elevato grado di protezione IP66 contro la polvere e l’acqua, adattandosi così agli ambienti più difficili.

  • 2 tubi al neon di 15 watt
  • Monitoraggio e manutenzione lampada con sostituzione del pannello collante ogni mese
  • Autonomia dei tubi UV: 1 anno, per mantenere la corretta lunghezza d’onda attrattiva
  • Applicabile al muro
  • Posizionate ad una altezza massima  di circa 2,00/2,50 metri

 

Intervento Correttivo

Laddove gli esiti di monitoraggio siano positivi, provvederemo a raccomandare come azione correttiva l’effettuazione del servizio di disinfestazione esterna ed interna mediante

irrorazione di sostanza insetticida. L’attività di disinfestazione di aree industriali e urbane ha come obbiettivo la riduzione degli insetti volanti (mosche e moscerini), sia in aree interne (disinfestazioni interne) che esterne (disinfestazioni esterne). L’impiego di mezzi chimici è necessario per affrontare la lotta nei riguardi sia degli adulti che delle larve, mostrando attenzione per evitare che il fenomeno della resistenza si manifesti rapidamente. I trattamenti chimici possono essere rivolti sia contro la popolazione adulta sia contro i focolai larvali ed è consigliabile prevedere un programma di controllo che utilizzi anche tecniche alternative al mezzo chimico, associandolo ad un impiego moderato di insetticidi e alla rotazione dei principi attivi, per evitare la comparsa di ceppi resistenti.

MONITORAGGIO BLATTE

Questa tipologia di servizio comprende tutte quelle attività che tendono a ridurre la popolazione di blatte al di sotto di una soglia di dannosità.

METODOLOGIA OPERATIVA DI SERVIZIO: monitoraggio blatte

Il servizio di monitoraggio blatte verrà effettuato mediante l’utilizzo di trappole attrattive collanti posizionate nei punti critici di infestazione rilevati in aree interne. Le trappole saranno attivate con Feromoni di Aggregazione o con supporti alimentari.

Il servizio di monitoraggio fornirà informazioni più precise per individuare i nascondigli delle blatte e quindi effettuare disinfestazioni mirate tramite irrorazione di prodotto insetticida o posizionamento di esche in gel.

Il servizio di monitoraggio blatte si sviluppa secondo fasi operative distinte per costruire un

sistema di controllo capillare e di massima efficacia operativa e sarà effettuato con specifiche trappole collanti attivate con attrattivi alimentari.

Un’accurata, approfondita ed intelligente ispezione è il segreto per un controllo efficace dell’infestazione.

Si dovrà pertanto:

  • ispezionare tutte le aree sia interne che esterne;
  • effettuare un’accurata identificazione dell’ infestazione;
  • individuare tutti i nascondigli o punti critici;
  • valutare tutti i possibili percorsi di reinfestazione;
  • prendere informazioni riguardo il tipo di produzione;
  • individuare le zone dei locali che al contrario non devono essere toccate dai trattamenti;
  • valutare e prevenire possibili pericoli per le persone e gli animali domestici;
  • prevenire il rischio di contaminazione dei cibi;
  • evidenziare ogni condizione che possa rendere particolarmente difficile il raggiungimento dei più elevati standard di controllo (igiene dei locali, stoccaggio merci, la struttura del fabbricato, tipologia dell’area esterna, ecc.);
  • essere curiosi, non dare niente per scontato, utilizzare adeguata attrezzatura (torcia, specchietto snodabile) e prendere nota di tutto ciò che viene rilevato durante l’ispezione non facendo affidamento sulla memoria.

 

A seguito dell’ispezione, il nostro Operatore provvederà ad:

  • installare le trappole collanti
  • monitorare e rilevare le catture effettuate
  • intraprendere interventi correttivi
  • comunicare i risultati al Cliente
  • comunicare con i responsabili

 

Inoltre il tecnico specializzato avrà la capacità di determinare:

  • Il tipo di infestante
  • Le cause che favoriscono o permettono l’infestazione e la reinfestazione
  • I luoghi da sottoporre a bonifica
  • Le giuste cadenze di monitoraggio

 

POSTAZIONI

Il servizio di monitoraggio blatte verrà effettuato utilizzando le postazioni M331+M332

Di seguito la descrizione delle postazioni e delle trappole che saranno utilizzate nel servizio di monitoraggio blatte:

Ogni postazione è associata ad un cartellino plastificato (foto a lato) che ne consente facile individuazione visiva e prevede spazi per la numerazione progressiva, per descrizione della tipologia di insetto monitorato.

Postazione M331+M332 : tale trappola è impiegata per il monitoraggio delleBlatte ( Blatta orientalis e Blattella germanica ). Trattasi di un box in plastica, con chiusura ad incastro, da fissare alle pareti (o in qualsiasi altro punto ritenuto idoneo), che permette la cattura delle Blatte grazie ad una superficie collante in cartone (intercambiabile) inserita all'interno del box

stesso, attivata con un attrattivo alimentare specifico per questi insetti.

La trappola è realizzata con un materiale molto resistente al calore, al freddo ed alle intemperie ed è facilmente ispezionabile per poter registrare le catture e per la sostituzione della superficie collante.

 

Postazione M82: Trappola di lotta e monitoraggio blatte

( Blattella germanica, Blatta orientalis, Periplaneta americana) Costituita da un CARTONCINO ADESIVO PLASTIFICATO A CASETTA con 4 ingressi per gli insetti, un GEL ATTRATTIVO prespalmato sulla superficie adesiva, CARTA SILICONATA DI PROTEZIONE DELL’ADESIVO

 

Monitoraggio e Manutenzione dell’Impianto di Monitoraggio Blatte

La manutenzione prevede l’ apertura delle postazioni, la loro pulizia interna ed esterna ed il ripristino della tavoletta collante (unitamente all’attrattivo feromonico e/o alimentare) che risulta essere danneggiata / non più idonea oppure con catture di insetti.

Durante la fase di monitoraggio, il Tecnico specializzato effettua una valutazione del rischio di infestazione per proporre opportuni interventi correttivi.

A questo scopo ha a disposizione due strumenti:

  • l’analisi dei punti esca (cattura su trappole);
  • l’ispezione visiva (mirata al ritrovamento di altre tracce di infestazione ed in particolare: ricerca di escrementi, nidi, ecc.).
  • la conoscenza delle soglie di intervento.

 

Intervento Correttivo

Le tecniche di disinfestazione sono diverse e spesso si integrano: lotta chimica, lotta meccanica, trattamento con gel.

Lotta chimica

Dopo opportuno sopralluogo durante il quale si identifica e circoscrive l’infestazione è consigliata l’esecuzione di un ciclo di almeno due interventi ravvicinati a distanza di circa 2 settimane l’uno dall’altro con prodotti residuali-snidanti irrorati su perimetri e pavimenti (anche muri nel caso di Blattella germanica ) che agiscano per contatto ed ingestione:

  • il 1° intervento ha lo scopo di azzerare il livello della popolazione, determinando la

morte delle forme giovanili e degli adulti e impedendo in tal modo ulteriori accoppiamenti.

  • il 2° intervento ed i successivi consentono di eliminare gli individui fuoriusciti dalle

uova protette all’interno delle ooteche, che risultano particolarmente resistenti alla penetrazione dell’insetticida.

Gli interventi correttivi contro insetti striscianti possono essere molteplici e sono trattamenti

di disinfestazione che possono prevedere l’utilizzo di attrezzature e prodotti diversi in funzione delle realtà da trattare e delle specie target da colpire:

  • Irrorazione di sostanze insetticida liquide con pompe a pressione manuali o carrellate, che consentono di distribuire i formulati tramite lance direzionali in modo da trattare pavimenti, perimetri, pareti, impianti, ogni interstizio, buco o fessura, ecc., dove si ha l’annidamento degli infestanti;
  • Trattamento con bombolette a svuotamento automatico (come snidanti).

Si impiegheranno i prodotti abbattenti e residuali a bassa tossicità di seguito elencati, che agiscono per contatto ed ingestione, in modo da consentire la contaminazione delle blatte che progressivamente fuoriescono dai punti di annidamento.

  • K-Othrine deltametrina
  • Aquapy P.A. piretro
  • Tac Spray P.A. deltametrina

I prodotti da utilizzare vengono concordati con il Cliente.

 

METODOLOGIA OPERATIVA DI SERVIZIO: deblattizzazione con gel

Verranno applicate nei punti critici riscontrati in fase di sopralluogo iniziale e/o a seguito di monitoraggi positivi, alcuni punti di gel con apposito erogatore.

Laddove gli esiti di monitoraggio siano positivi, provvederemo a raccomandare come azione correttiva l’effettuazione del servizio di disinfestazione mediante irrorazione di sostanze insetticida o applicazione di gel come di seguito descritto.

Trattamento con gel I formulati in gel, costituiti da una base attrattiva alimentare e da un principio attivo tossico per ingestione a bassissima tossicità, consentono una disinfestazione topica, se applicati con siringa direttamente nei punti infestati. Gli insetti vengono attratti dai coformulanti presenti nei gel, se ne alimentano e restano irrimediabilmente intossicati.

I trattamenti con gel offrono importanti vantaggi che sono:

  • Effetto prolungato nel tempo;
  • Trattamento effettuato in sicurezza
  • Il gel viene utilizzato con estrema precisione nei punti critici rilevati e non sussiste il

pericolo di incappare nell’effetto “deriva”

  • L’insetto target viene attirato verso le postazioni restando al suo posto senza correre il rischio che venga allontanato verso altri luoghi spostando ed allargando l’infestazione;
  • Effetto Domino: la sostanza attiva può essere trasferita da uno scarafaggio all’altro

attraverso: a) Necrofagia: gli scarafaggi ancora vivi si nutrono di quelli morti che hanno ingerito l’esca; b) Coprofagia: gli scarafaggi si nutrono delle feci degli individui che si sono già nutriti del gel; c) Contatto: attraverso il contatto degli scarafaggi nei luoghi di rifugio.

  • I trattamenti possono essere fatti in qualsiasi orario previa autorizzazione ed accordi

presi con in Cliente.

Si impiegheranno i prodotti di seguito elencati:

  • Goliath Gel P.A. fipronil

 

Controllo e segnalazione di eventuali carenze strutturali e/o di pulizia

I nostri Operatori del servizio danno indicazioni sulla struttura del Cliente (condizioni strutturali, ordine e pulizia dei locali, etc.) e sulle condizioni ambientali (presenza di aree verdi incolte, presenza di aree dimesse, etc.) al fine di ridurre al minimo la possibilità di infestazione degli ambienti oggetto del servizio (azioni preventive).

Se necessario, i Responsabili Ratt Service srl prenderanno contatto con il Cliente per un ulteriore sopralluogo e si attiveranno per la ricerca di soluzioni mirate.

Share by: